Decorazioni natalizie 2013: la carta igienica origami.

Stanchi del solito, ingombrante albero di Natale? Del muschio che cade giù dal presepe acquistato direttamente in via S.Gregorio Armeno e dei Babbo Natale suicidi sui muri di alti palazzoni di città? La tradizione, insomma, vi ha stancato?

Non disperate! Anche per questo Natale, il portale di CheStrano è pronto a stupirvi con strambe idee per una delle feste più attese dell’anno. Se proprio volete cambiare decorazioni, infatti, vi segnaliamo una nuova moda proveniente -ovviamente- dal lontano Giapponerealizzare un motivo decorativo (un fiocco o una stella, ad esempio) con il primo foglio del rotolo della carta igienica in modo da accogliere ogni ospite nel bagno in modo clamoroso e originale. Risultato? Metterai in imbarazzo gli ospiti che, di certo, non vorrebbero rovinare la tua opera d’arte, qualcuno uscirà dal bagno per chiedere come sarebbe meglio comportarsi, qualcuno userà il fazzoletto di carta che ha in tasca, qualcuno si tratterrà da ogni evacuazione.

Tutti, comunque, usciranno dal bagno con la stessa, serie infinita di domande. Come hai fatto, come si fa, che altro sai fare, quanto ci hai messo, me ne fai uno pure a me? Rispondi loro che c’è un libro e che facessero da soli! Come si chiama?
Toilet Paper Origami, disponibile anche in ebook per iPhone, iPad, Kindle e Nook.

Incredibile? Si, grazie!

Mi chiamo Emanuela, studio Scienze dei Beni Culturali; guardando alla voce choosy scoprirete che sono stagista presso la Corte d'Appello di Bari e babysitter, e la mia massima aspirazione nella vita è quella di diventare attrice. Per adesso mi accontento di sognare archivi e biblioteche impolverate, silenziose, fredde e piene di eco di passati sconosciuti. Sono cresciuta ingoiando libri e bevendo musica dalle musicassette. Scrivo da mai e se lo faccio è perché attraverso stadi di radicali cambiamenti. Si spera che quello di questi ultimi mesi sia definitivo almeno per un'altra decina di anni.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *